Regioni d'Italia

10 libri da leggere per scoprire la Liguria: i consigli dei lettori di Book Advisor

Un incantevole aprile – Elizabeth Von Arnim

A Londra, in una giornata grigia e piovosa, la timida e insoddisfatta Lotty Wilkins legge sul Times l’annuncio dell’affitto del castello di San Salvatore in Liguria, per gli amanti del glicine e del sole recita l’annuncio, e vincendo il suo stesso impaccio, tanto forte è il desiderio di sottrarsi per un mese ad un ménage matrimoniale spento e insoddisfacente, propone a Rose Arbuthnot, sconosciuta frequentatrice del suo stesso club, di dividere le spese e partire con lei. Così, una volta sistemati i mariti e trovate per mezzo di un altro annuncio sul Times l’anziana e nostalgica “dei tempi andati” Mrs. Fisher e la giovane e affascinante Lady Caroline con le quali dividere le spese per l’affitto, dalla piovosa Inghilterra, ci troviamo anche noi, come d’incanto, a spalancare le finestre sulla riviera ligure inondata di sole, colori e profumi. Ed è lì, completamente rapite dalla bellezza della natura, estasiate dalla vista del mare, stordite da profumi inebrianti, sedotte da un tripudio di colori e dal continuo avvicendarsi di glicini rose e fiori mai visti prima, come l’albero di Giuda che ammanta la terra di petali color rosa intenso, che Lotty e Rose, Mrs. Fisher e Lady Caroline, iniziano lentamente a fare i conti con se stesse e a far pace con il proprio mondo, a partire da quello interiore. (Patrizia Ferrante)

Descrizione

In un club della Londra anni Venti due signore inglesi scoprono di essere accomunate da una vita amorosa insoddisfacente, molto diversa da quella che avevano sognato il giorno del matrimonio. Mrs Wilkins, timida e repressa, è sposata con un avvocato ambizioso che «lodava la parsimonia tranne quando si trattava del cibo che finiva nel suo piatto»; Mrs Arbuthnot, estremamente religiosa, è sposata a uno scrittore di biografie sulle amanti dei re: per una donna come lei, una cosa davvero sconveniente. Insieme decidono di rispondere a un annuncio per l’affitto di un castello a San Salvatore, piccola cittadina della Liguria, per tutto il mese di aprile. A loro si uniscono Mrs Fisher, un’anziana signora che incarna appieno la morale vittoriana nel portamento, nelle amicizie e nella rigida etichetta che esige sia rispettata, e Lady Caroline, giovane ereditiera di una bellezza sopraffina in cerca di requie dalla vita mondana e dagli innumerevoli spasimanti. Le quattro donne, che si conoscono a malapena, si lasciano così alle spalle la grigia e piovosa Inghilterra per godersi un mese di vacanza in Italia. Immergendosi nel calore della primavera italiana e nella bellezza placida del luogo, avvolte nei profumi dei glicini e dei narcisi che aiutano a mettersi a nudo, le signore imparano ad apprezzarsi, mentre ognuna, a turno, sboccia e ringiovanisce, riscoprendo l’amore e l’amicizia, ritrovando la speranza. Un delizioso e irriverente romanzo al femminile che, uscito per la prima volta nel 1922, fu subito un bestseller. Da Un incantevole aprile, uno dei romanzi di maggior successo dell’autrice, sono stati tratti due film.

Un incantevole aprile” di Elizabeth Von Arnim, edizioni Fazi.

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11Pagina successiva

Alessandro Oricchio

Docente e ricercatore di Lingua Spagnola, giornalista pubblicista iscritto all'Odg del Lazio. Amante dei libri, dei viaggi, del calcio, della lingua spagnola, del mare e della cacio e pepe.

Articoli correlati

Back to top button