Audio & Indie

“Ragionevoli dubbi” di Gianrico Carofiglio: recensione audiolibro

Ho riletto “Ragionevoli dubbi” di Gianrico Carofiglio. O meglio, l’ho riascoltato. L’audiolibro è di Emons Audiolibri. Il lettore è Gianrico Carofiglio. Ammetto, l’ho fatto solo per confutare una teoria che mi girava in testa da quando ho iniziato, qualche mese fa, ad arricchire la mia esperienza di lettrice anche con gli audiolibri. La teoria originalissima secondo la quale uno scrittore non dovrebbe leggere (e dunque registrare come audiolibro) un suo romanzo. Di più: un autore non dovrebbe leggere/registrare un romanzo/saggio qualsiasi in generale. Perché a meno che non sia un attore prestato alla letteratura, nel senso che prima di mettersi a comporre un romanzo ha calcato per anni i palcoscenici, non renderà giustizia al proprio lavoro. Ragionevoli dubbi li ha fugati, i dubbi rimasti.

Non ci siamo

ragionevoli dubbi

Nessuno conosce l’avvocato Guerrieri come Gianrico Carofiglio. Hanno pure entrambi, guarda un po’, l’accento barese. Il problema non è quello che dice o come lo dice – vista la forte connotazione geografica della storia, che abbia l’accento di Bari è calzante, corretto -, il problema è quello che non dice. Il personaggio di Guerrieri dice la metà delle cose che pensa. E quello che pensa è molto più interessante di quello che dice. Carofiglio non sa leggere il pensiero. Non è una metafora, è letterale.

Quando ho letto “Ragionevoli dubbi”, ormai qualche anno fa, quel che mi piaceva di più del personaggio era proprio il suo dialogo interiore. Sempre molto vero, acuto, quel monologo personale nel quale, ad un certo punto, smettiamo di raccontarcela. O non iniziamo neppure. La lettura di Carofoglio rovina tutto, pur avendo creato lui quel mondo interiore. Non so come sia possibile, ma è così.

Il libro resta un bel libro e l’autore resta un caposaldo del suo genere. Ma l’audiolibro lo farei incidere nuovamente a chi di mestiere fa proprio questo.

Mi resta un solo, ragionevole, dubbio.
Gli audiolibri di Alberto Angela.
Giuro.

“Ragionevoli dubbi” di Gianrico Carofiglio per Emons Audiolibri. Audio&Indie

Articoli correlati

Back to top button