Dirette Autori & Librerie

In Diretta con gli Autori: Nadia Busato

Nadia Busato per la rubrica “In Diretta con gli Autori” presenta nel gruppo Facebook Book Advisor il libro “Padania Blues” edizioni Sem e risponde alle domande dei lettori. La presentazione è moderata da Antonello Saiz della libreria Diari di Bordo di Parma.

Diretta del 12 giugno 2020.

Antonello Saiz dialoga con Nadia Busato, insieme presentano Padania Blues, pubblicato da SEM Editore

Pubblicato da Latini Marco su Venerdì 12 giugno 2020

Link alla diretta nel gruppo Book Advisor qui

Sinossi del libro “Padania Blues” di Nadia Busato

Ogno, un paesino come tanti nella pianura Padana, stretto tra i campi, le rotonde, i centri commerciali e i capannoni industriali che costellano il nord Italia. Sulla provinciale che attraversa il paese si affaccia Hair&Beauty, il parrucchiere gestito da Ric, quarantenne gay, dove lavorano Maicol e Barbie, una bella ragazza senza alcun talento che sogna di entrare nel mondo dorato dello spettacolo. Nel frattempo Barbie cambia partner al ritmo dei vestiti che sfoggia, convinta che prima o poi qualcuno o qualcosa la porterà a Milano, verso la celebrità. Ma la vita di provincia sembra voler stroncare i suoi sogni ostinati e sciocchi. Nel paesino dove abita con la famiglia l’esistenza è regolata dalle consuetudini e dagli inviolabili principi della rispettabilità a tutti i costi. Un paesino dove tutto è tollerato purché non porti alcun cambiamento. Una notte l’apparente tranquillità di Ogno viene interrotta da un incendio devastante. Com’è stato possibile che in un’isola di sicurezza e benessere sia successo un evento così inatteso? La chiave del mistero è racchiusa nei ricordi dell’unica testimone: Barbie, la giovane e ingenua protagonista con la testa piena di sogni. Sarà proprio lei, al risveglio dal coma, a svelare i segreti nascosti dietro al moralismo di una piccola realtà dove gli uomini lavorano e si fanno la guerra, mentre le donne li sposano e li sopportano. Un intreccio di storie ispirate a un fatto di cronaca reale, una tragicommedia in cui si sorride delle miserie di una comunità retrograda. Una ballata di malamore e ordinaria violenza, con una protagonista colpevole di aver creduto di potersene andare dal paese e da un destino infelice, senza che fosse un uomo a portarla via, contando solo su se stessa.

Redazione

Redazione della pagina web www.thebookadvisor.it

Articoli correlati

Back to top button