Alice nel Paese delle Meraviglie

Alice nel Paese delle Meraviglie: Video-Audiolibro, 2a puntata

Seconda puntata speciale della rubrica “Siediti, ti leggo una storia”: uno spazio dedicato a letture per bambini e ragazzi. Alidaria legge per il gruppo Book Advisor il libro “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

Il secondo capitolo del volume apre alla parte nonsense della storia – se non fosse bastato un coniglio col panciotto nel primo capitolo! – per cui siate pronti a lievi allucinazioni, topi parlanti, animali estinti e una crisi d’identità per Alice!

BUON ASCOLTO E BUONA VISIONE!

Alice nel paese delle meraviglie capitolo 2: Lo stagno di lagrime

— Stranissimo, e sempre più stranissimo! esclamò Alice (era tanta la sua meraviglia che non sapeva più parlare correttamente) — mi allungo come un cannocchiale, come il più grande cannocchiale del mondo! Addio piedi! (perché appena si guardò i piedi le sembrò di perderli di vista, tanto s’allontanavano.) — Oh i miei poveri piedi! chi mai v’infilerà più le calze e vi metterà le scarpe? Io non potrò più farlo! Sarò tanto lontana che non potrò più pensare a voi: bisogna che vi adattiate. Eppure bisognerebbe che io li trattassi bene, — pensò Alice, — se no, non vorranno andare dove voglio andare io! Vediamo un po’… ogni anno a Natale regalerò loro un bel paio di stivaletti!

Lewis Carroll, 1865 [Edizione IEI, 1914, traduzione di Silvio Spaventa Filippi]

Video di Pexels e Pixabay
Audio “Angel’s Dream” di Aakash Gandhi [Youtube Audiolibrary]

Tutti i contenuti utilizzati per realizzare questo video sono royalty free e utilizzabili. Tuttavia l’opera che ne è derivata, ossia questo video, può essere utilizzata solo previa autorizzazione del canale.

Ali

Leggo, scrivo, parlo, ma soprattutto parlo. E poi leggo e scrivo.

Articoli correlati

Back to top button