Di Versi in Versi

Di Versi in Versi: “Autopsia (reiterata)” di Dario Talarico

Oggi vi proponiamo un estratto da “Autopsia (reiterata)” di Dario Talarico, edito da Puntoacapo Editrice.

xxxii.

Non esistono turisti della verità.

Quando tu cerchi la verità, la verità non c’è.

Quando trovi la verità, tu non ci sei.

***

xlix.

Lo sai: è sufficiente dorare un collare per dirlo

una collana. – Quaggiù, chiunque è rapido

a sacralizzare la propria libertà, e nessuno è

disposto a rinunciare alla propria schiavitù.

***

xcv.

Santo chi non sa il sacro.

Preserva la fede, o abiura

la visione: in Dio si crede

fintantoché non lo si vede.

Dario Talarico nasce a Roma nel 1990. Suoi testi appaiono in volumi di poesia contemporanea quali Trifolium 2010 (Caravaggio), le antologie 2013 e 2014 del Premio Alda Merini e Il Segreto delle fragole (a cura di G. Oldani e M. Bignotti, LietoColle 2015). È stato presentato in diversi programmi radiofonici e ha rilasciato interviste televisive per Se Scrivendo e 10 libri della piattaforma Sky. Nel 2013 ha tenuto a Trieste la relazione Artigianato artistico durante il Forum Mondiale «Right to Dialogue» e l’intervento è stato pubblicato nel volume bilingue Città / Globale – Global / City (Ibiskos). Ha collaborato con blog e riviste letterarie quali La poesia e lo spirito e L’EstroVerso. Dopo aver ritirato i primi due libri dalle stampe, rimane in commercio La farfalla di piombo (LietoColle 2013).

Di Versi in Versi

“Vieni a parlare di libri con tutti noi nel gruppo Facebook The Book Advisor

Felicia Buonomo

Felicia Buonomo è nata a Desio (MB) nel 1980. Nel 2007 inizia la carriera giornalistica, occupandosi principalmente di diritti umani. Alcuni dei suoi video-reportage esteri sono stati trasmessi da Rai 3 e RaiNews24. Attualmente è giornalista presso Mediaset ed è nella redazione di Osservatorio Diritti. Alcune sue poesie sono state pubblicate su riviste e blog letterari, quali La rosa in più, Atelier poesia, la Repubblica – Bottega della Poesia e altrove. Alcuni suoi versi sono apparti anche su riviste e blog letterari degli Stati Uniti, quali Our Verse Magazine, The Daily Drunk Mag e Unpublishable zine. A dicembre 2020, una poesia – tradotta in francese da Bernard Giusti – verrà pubblicata sulla rivista parigina “L'Ours Blanc”. Altri suoi testi poetici sono stati tradotti in spagnolo dal Centro Cultural Tina Modotti. Cura una rubrica dedicata alla poesia su “Book Advisor”. Pubblica il saggio “Pasolini profeta” (Mucchi Editore, 2011), il libro-reportage “I bambini spaccapietre. L'infanzia negata in Benin” (Aut Aut Edizioni, 2020), la raccolta poetica “Cara catastrofe” (Miraggi Edizioni, 2020) e la raccolta poetica "Sangue corrotto" (Interno Libri, 2021). Dirige la collana di poesia “Récit” per Aut Aut Edizioni.

Articoli correlati

Back to top button