Lib(e)ri di leggere

“Non farlo di Alex Roggero. Recensione libro”

«Credo che la vita assomigli molto a una lunga e complicata partita a Tetris. L’obiettivo del gioco è semplice, bisogna cercare di sopravvivere il più a lungo possibile cercando di non farsi venire una crisi di nervi lottando tra quell’ipnotica e diabolica musichetta filosovietica anni 80…»

Salvereste il mondo se aveste la capacità di vedere 60 minuti nel futuro? E se lo fareste, che prezzo sareste disposti a pagare?

Non Farlo. Alex Roggero. Ortica Editrice

Non Farlo è questo. Un romanzo che si incentra su una domanda che forse sembra banale. Il protagonista però è tutt’altro che un personaggio positivo. Potremmo facilmente dire che il protagonista ne è anche l’antagonista. Uno contro uno, dove un solo personaggio lotta contro sé stesso. Scelte folli, sbagliate, malvagie.

Droghe, rituali semi-massonici, furti, un piano perfetto, mafia russa, avventure nei luoghi più disparati. Il nostro protagonista non si lascia mancare niente. Dopo un sanguinoso pestaggio, acquisisce il potere di vedere 60 minuti nel futuro.

Una grande occasione, o no? Potrebbe smettere di vivere di espedienti, vincere alla lotteria, sondare le proprie scelte. Ma da grandi poteri derivano grandi responsabilità, giusto? Dunque questo potere non è arrivato per caso, porterà delle conseguenze. Saprà un uomo della strada prendere una decisione una volta per tutte?

La scrittura non è lineare, non esiste un ordine cronologico, tutto è confuso tra passato e presente. Tra quello che accade nella realtà e ciò che esiste solo nella mente del protagonista.

Alex Roggero. Autore

«Se all’inizio di questo viaggio qualcuno mi avesse detto “non farlo” probabilmente non lo avrei ascoltato. Tutte le volte che ho la possibilità di scegliere cosa fare della mia vita, la mia unica certezza è che farò sempre scelte del cazzo»

Biografia dell’autore

Alex Roggero (Milano, 1987) ha uno suo stile, moderno e graffiante, che prende spunto da autori iconici e leggendari come Chuck Palahniuk, Irvine Welsh e Charles Bukowski, gli ha permesso di pubblicare nel corso degli anni un buon numero di articoli su riviste e magazine digitali e cartacei.

Non Farlo” di Alex Roggero, edizione Ortica editrice. Lib(e)ri di leggere.

Vieni a parlare di libri con tutti noi nel gruppo Facebook The BookAdvisor.

Morena Di Giulio

Classe 1984, dopo una laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo lavora prima come redattrice di cronaca in varie testate locali, per poi approdare nel mondo della radiofonia senza mai mettere da parte il suo grande amore per la lettura e l'editoria. Storica mancata, giocatrice di ruolo, appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Nel cassetto dei sogni, fare il giro del mondo.

Articoli correlati

Back to top button