News

Più libri, più liberi: Grossman e Safran Foer a Roma per l’anteprima

Aspettando l’edizione 2021 di Più Libri, Più Liberi, David Grossman e Jonathan Safran Foer saranno a Roma per un’anteprima al Maxxi il 19 e 20 novembre.

I due incontri, costituiranno un assaggio dell’evento dedicato alla piccola e media editoria, che si svolgerà alla Nuvola dell’Eur da 4 all’8 dicembre, finalmente di nuovo in presenza.

Gli organizzatori hanno deciso di fare le cose in grande per celebrare da una parte i 20 anni dell’evento, dall’altra il ritorno del pubblico che potrà visitare senza limiti di numero, fiere e saloni, sperando di replicare l’ottima affluenza che già ha fatto registrare a Torino il salone del libro.

Focus sulla libertà

Il tema di Più Libri, Più liberi quest’anno è la libertà. La scelta del concetto richiama inevitabilmente una celebrazione del momento di rinascita post pandemia che l’Italia sta vivendo, e che, d’altra parte è considerato anche tema cardine della manifestazione stessa.

Nel nome scelto per la fiera della piccola e media editoria, infatti, è contenuto proprio il messaggio che nel ventennale vuole essere ulteriormente ribadito: la letteratura ci libera e ci eleva.

I due eventi in anteprima

È proprio a partire da questi due temi che si dipaneranno i due incontri speciali organizzati con David Grossman e Jonathan Safran Foer.

Grossman sarà al Maxxi il 19 novembre alle ore 18.00. Si tratta di una delle voci più importanti della letteratura israeliana contemporanea. Parlerà di libertà, partendo dal commento di “La vita gioca con me”, il suo ultimo romanzo, e di “Sparare a una colomba”, una raccolta di saggi politici, civili e culturali.

Il giorno successivo, il 20 novembre, sempre al Maxxi, ma alle ore 10.30 sarà la volta di Jonathan Safran Foer. Lo scrittore americano è una delle voci più significative e acclamate della sua generazione e della letteratura statunitense contemporanea. Come Grossman, anche lui racconterà i libri “liberatori” della sua vita e che ne hanno formato ideali e opera letteraria.

Monica Gasbarri

Gioco a pallavolo, adoro leggere e fare fotografie. Guardo tantissimi film e serie tv in lingua originale, ascolto musica (principalmente elettronica e indie, ma non ho pregiudizi).

Articoli correlati

Back to top button