Dopo la Prima

In Diretta con gli Autori: Andrea Carraro

Andrea Carraro presenta nel gruppo Facebook Book Advisor il libro “Il Sorcio” edito dalla casa editrice Elliot. Appuntamento a cura di Emanuela Cocco per la rubrica Dopo la Prima.

Diretta del 15 dicembre 2020.

Link alla diretta nel gruppo Book Advisor qui

Sinossi del libro “Il sorcio” di Andrea Carraro

Trascorriamo una rimarchevole fetta del nostro tempo sul posto di lavoro. È lì che spesso si calpestano i piedi nel valzer delle relazioni imposte. Lì che si carica il voltaggio represso fra insoddisfazioni e vili offese. Lì che, un giorno, capita di incontrare il punto di non ritorno in carne ed ossa. Una personalità a cui dare un marchio di riconoscibile avversità. Subire dentro un silenzio frustrante o darsi una possibilità?

Nicolò Consorti, scrittore, si mantiene facendo l’impiegato in un istituto di credito. Qui affronta la trincea del mobbing. Incassa quotidianamente l’arroganza vigliacca di un collega, Eraldo, che noi impareremo a conoscere con il titolo che si è ampiamente guadagnato: il Sorcio.

Affronti, umiliazioni e improperi sono il carburante che manderà in stallo il motore psicologico. Ma ciò che avviene fra le inospitali mura di costrizione lavorativa è solo la primaria cellula impazzita che andrà a intaccare ogni organo di contatto vissuto. Genitori, moglie, figli, amici, nessuno potrà dichiararsi sano. Ogni rapporto è contaminato. Chi ti cerca solo nel bisogno, chi ti usa come un abito da svestire, chi castra crescita e creatività nel timore di perdere autorità.

Il Sorcio è il perfetto antagonista. Grezzo, incivile, prevaricatore. Sarà causa e sarà effetto.

Nicolò arriva ad implodere. La bussola perde l’ago della bilancia. Il passato si intreccia al presente nelle sedute con l’analista, dove i dialoghi dettano lo scandagliare fra vittime e carnefici.

È la scrittura il vero atto di denuncia, il travaso di bile tradotto in inchiostro, la chiave di svolta. Il romanzo sarà contenitore dell’irresoluto, specchio impietoso. Le parole saranno confessione, testimonianza, maniglione antipanico. Saranno rivincita e accusa.

Andrea Carraro entra nelle pieghe della materia umana, scende gli scalini della psiche. Porta in superficie le miserie recondite. Mostra le facce della stessa medaglia. Non è più il singolo, è la moltitudine, è ciascuno di noi.

Siamo tutti un po’ Nicolò? Siamo tutti un po’ sorci?

A distanza di tredici anni dalla prima edizione, Il Sorcio torna in libreria con una nuova edizione. Non si tratta di una semplice ripubblicazione, il romanzo è ampliato, arricchito, come se l’autore avesse avuto molto altro da dire e da dare.

A cura di Helena Effe.

L’autore 

Andrea Carraro è uno scrittore romano. Collabora con «Il Messaggero» e con le riviste letterarie «Nuovi Argomenti», «Lo straniero», «Reset». Ha pubblicato diversi romanzi, fra cui A denti stretti (1990), Il branco (1994), diventato un film di Marco Risi (sceneggiato a quattro mani dall’autore e dal regista), Non c’è più tempo (2002 – Premio Mondello) e Il sorcio (2007). Nel 2017 ha pubblicato Sacrificio.

Redazione

Redazione della pagina web www.thebookadvisor.it

Articoli correlati

Back to top button