Dirette con gli Autori

In Diretta con gli Autori: Ananda Devi

Ananda Devi per la rubrica “In Diretta con gli Autori” presenta nel gruppo Facebook Book Advisor “Eva dalle sue rovine” edizioni Utopia Editore e risponde alle domande dei lettori. Dialogano con l’autrice Stefano Bonazzi e Gerardo Masuccio. Traduce Emanuela Corigliano.

Diretta del 7 maggio 2021.

Link alla diretta nel gruppo Book Advisor qui

Sinossi del libro “Eva dalle sue rovine” di Ananda Devi

Quattro adolescenti, Sad, Eva, Clélio e Savita, vivono a Troumaron, uno dei quartieri più poveri di Port Louis, la capitale dell’isola Mauritius, rinomata meta turistica per migliaia di villeggianti europei. Il sobborgo africano e le sue strade, veri protagonisti del romanzo, sono il teatro in rovina dove i quattro giovani inscenano i propri destini e, nel contempo, la prigione da cui vogliono fuggire. Eva usa il corpo come merce di scambio, alimentando la malinconia e la frustrazione di Sad, che ne è innamorato. Savita è l’amica più cara della protagonista: complicità e gelosia cementano un rapporto complesso e ondivago. Clélio, invece, è un ragazzo in guerra col mondo e con se stesso, che trova nel pericolo una ragione di sopravvivenza. Il colpo di scena è un crimine abietto che scuote Troumaron e stravolge le giovani vite dei quattro. Con conseguenze imprevedibili.

Ananda Devi è nata nel 1957 sull’isola di Mauritius, terra di confluenza tra numerosi elementi etnici, culturali e linguistici. Autrice di ascendenza indiana, è tra le voci più acclamate della letteratura africana contemporanea. Scrive in francese, ma parla fluentemente l’inglese e il creolo mauriziano.

Esordisce giovanissima come autrice di racconti, distinguendosi immediatamente agli occhi della critica. Dopo aver conseguito un dottorato in antropologia a Londra, è vissuta per molti anni in Congo, per poi trasferirsi in Svizzera. Ha pubblicato romanzi, racconti e poesie, ottenendo nel 2006, con “Eva dalle sue rovine”, il Premio dei cinque continenti della francofonia per il miglior romanzo dell’anno in lingua francese. Nel 2010 è stata nominata dal governo francese cavaliere dell’Ordine delle arti e delle lettere. “Figura emblematica della letteratura mauriziana”, secondo Le Monde, i suoi romanzi hanno raggiunto, negli anni, decine di migliaia di lettori.

Le sue opere, già tradotte in molte lingue in Africa, America ed Europa, sono in corso di pubblicazione nel catalogo di Utopia.

Redazione

Redazione della pagina web www.thebookadvisor.it

Articoli correlati

Back to top button