Dream Book

“Isole minori” di Lorenza Pieri: recensione libro

Avere spalle forti ed una intelligenza critica aiuta a rialzarsi subito da alcune cadute, ma non sempre ci si salva del tutto. Quando costruisci una corazza per soffrire meno, ti accorgi, che patisci di più. Scacci, però, il pensiero puntando gli occhi verso ciò che intendi costruire. Alleni la mente, ti imponi di addolcire l’anima architettando idee rivoluzionarie, coraggiose, ardite, difficili.

Eppure, rimane sempre uno spazio vuoto e lì dentro ci finisce la tristezza. La rabbia la scarichi alzando la voce, puntando il dito contro qualcuno, ma la tristezza è solitaria, intima. Apre voragini e ti lascia con troppo scuro nel cuore. Se sei venuta sù come un maschio, padrona delle idee e libera di dirle, non ti zittirà nessuno. Tu stessa, però, sai quello che sei diventata, crescendo e inseguendo gli obiettivi che hai voluto o che gli altri hanno scelto per te,  e questo è un affare che riguarda anche la memoria. I ricordi ti plasmano, ti cambiano, e scegli se essere isola o continente.In Isole minori di Lorenza Pieri sei più vite e finisci in quelle di più donne di un’unica famiglia. Donne forti, di carattere, battagliere, ma anche fragili che si lasciano ammansire dagli eventi. Sono vento e tempesta, sole e onde, scogli e orizzonte. Teresa, la voce narrante, tenterà di fuggire dalla sua isola, il Giglio, per trovare il suo posto nel mondo. Capirà che lei è isola e non continente e che quest’ultimo l’ha trovato negli occhi della vita che è nata dalle sue stesse parole, dai suoi stessi respiri. A differenza di molti, ha trovato la sua felicità in tutto quello che aveva sempre avuto a portata di mano, davanti gli occhi.Il romanzo è bellissimo. La storia è intensa, ti si attacca alla pelle come salsedine. La narrazione è una meraviglia, sciolta. Il libro ti commuove e ti scompiglia. Ti agita per le emozioni che ricevi e ti trascina in un vortice di riflessioni a cui dai risposte chiare e precise. 

Vieni a parlare di libri con tutti noi nel gruppo Facebook The Book Advisor

“Isole minori” di Lorenza Pieri, edizioni E/O Dream Book.

Lucia Accoto

Lucia Accoto. Giornalista pubblicista, autrice e conduttrice di programmi Tv. Ho la passione per i libri, lo stile, la scrittura e la cronaca nera. I libri mi accolgono sempre come una signora, posandomi sulle spalle uno scialle di titoli e di emozioni.

Articoli correlati

Back to top button