Coffee Book

“Magari domani resto” di Lorenzo Marone: recensione libro

recensione libro

La protagonista di Magari domani resto si chiama Luce e di cognome fa Di Notte. Già così si comprende che la sua vita è tutto un programma. Vive nel cuore pulsante di Napoli, nei Quartieri Spagnoli, praticante avvocato, idealista e grintosa nasconde dietro la sua dura corazza di ironia un cuore grande ed altruista.

I numerosi flash back sul passato e l’infanzia di Luce offrono al lettore la possibilità di cogliere le sfumature del suo percorso di vita. E non si può fare a meno di ammirare questa giovane donna fiera e fragile che si troverà a gestire una situazione più grande di lei.

Luce e ombre

Ad aiutarla nell’impresa ci sarà un allegro campionario di personaggi strepitosi. Il vecchio vicino don Vittorio, il piccolo Kevin, bimbo prodigio che Luce cercherà di proteggere, il fidato cane Alleria, Carmen la verace madre di Kevin, Thomas l’artista di strada che le scalderà il cuore. Ognuno di loro incarna le molteplici facce della filosofia napoletana, riflesso di saggezza popolare.

Si ride parecchio svegliando le pagine di questo piccolo libro. Ogni tanto, però si versa anche una lacrimuccia perché di Luce leggiamo anche le ombre. Il ricordo sempre presente del padre, il rapporto complesso con la madre, i consigli della nonna. E poi la voglia di realizzazione professionale nonostante il viscido avvocato Geronimo.

La sfida più grande sarà salvaguardare Kevin e Carmen dalla camorra, una battaglia affrontata con intuito e coraggio. Luce, proprio come suo padre, non tiene paura di niente. E’ una piccola e forte roccia nel mezzo di un mare in tempesta.

Lorenzo Marone ci “accumpagna vic’ vic‘ ” (vicolo per vicolo) per Napoli, con leggerezza e con la sua tipica narrazione che vola via veloce e piacevole, come farà la piccola rondine Primavera alla fine della storia.

TI PIACE SE: cerchi un libro leggero come una brezza. Vuoi ridere, ma anche un po’ piangere. Ami la filosofia di vita napoletana.

LASCIA PERDERE SE: sei attratto solo da libri impegnativi. Non ti piacciono il caffè, la pizza e le sfogliatelle. Ti aspetti un finale schockkk. .

Magari domani resto, di Lorenzo Marone, Feltrinelli Editore , Coffee Book

Paola Viscatale

Sono cresciuta e ho lavorato sempre in mezzo ai libri. Con il cuore a metà tra Roma e Napoli, viaggiatrice per il mondo in cerca di posti belli. Ho una laurea in storia dell'arte, esperienza nell'organizzare eventi culturali, coccolo gatti per vocazione. Per BookAdvisor curo la rubrica Coffee Book perché libri e caffè sono la mia risorsa primaria di energia.

Articoli correlati

Back to top button